Disinfestazione

Disinfestazione fai-da-te. Vivi solo il meglio dell’estate 

Immagina una cena estiva all’aperto. Nel cielo le stelle, ai piedi l’erba soffice e intorno il tuo giardino in fiore. Di certo, ora, l'ultima cosa che vuoi è sentire il ronzio di una zanzara, o scoprire che le lumache hanno rovinato le piante di cui ti prendi cura da mesi. Hai lavorato sodo per farle crescere rigogliose. 

Quest’estate goditi il tuo spazio all’aperto senza pensieri con una disinfestazione duratura, sicura e selettiva. I nostri esperti hanno creato un assortimento di prodotti specifici ma dall’applicazione semplice e a un prezzo imbattibile. 

Prima di iniziare e fare scorta di prodotti da Action, ricordati che è importante agire con precisione. Prendersi cura del giardino significa anche saper dosare gli additivi nel modo corretto evitando il rilascio di sostanze superflue nell’ecosistema. Quindi, come prima cosa, circoscrivi il problema che vuoi risolvere. Si tratta di lumache, topi, zanzare o altri insetti? Per ciascuno abbiamo una soluzione. Dal telo antierbacce ai cerotti alla citronella, scopri i metodi di disinfestazione più efficaci. E preparati a un’estate senza ospiti indesiderati. 

Obiettivo "zero erbacce"? Scopri il giusto diserbo 

In primavera o durante la tarda estate le malerbe trovano le condizioni perfette per svilupparsi rapidamente. Ed è proprio in questi periodi dell’anno che a te conviene agire per risultati efficaci e duraturi. Quindi se hai rifilato da poco il prato e le erbacce spuntano già tra fili d’erba e fiori, puoi diminuire le ore di manutenzione del tuo spazio all’aperto con i giusti strumenti e prodotti da diserbo. 

Iniziamo? Gli attrezzi da giardinaggio come vanghe e cesoie sono indispensabili per eliminare le erbacce già spuntate. La loro rimozione contribuisce alla corretta crescita delle tue piante. Le malerbe, infatti, si comportano come parassiti che limitano il necessario apporto di sole e nutrimento. Utilizza un estirpatore o un raschietto tridente per rimuoverle fin dalla radice.  

Hai creato un sentiero col ghiaino o un marciapiede piastrellato? Previeni lo sviluppo dei germogli indesiderati con un telo antierbacce. Puoi applicarlo sotto i sassi, la corteccia o le piastrelle e avere la garanzia che quest’estate il tuo giardino raggiungerà l’obiettivo “zero erbacce”. La versione di Garden Touch è priva di sostanze chimiche e ha un rapporto qualità-prezzo imbattibile, per un diserbo efficiente. 

Ora sì che puoi piantare le specie che vuoi tu. Crea aiuole o cespugli colorati con la nostra selezione di semi e piante. E se non hai già tutto per l’irrigazione, ti consigliamo di fare un giro nel tuo negozio Action di fiducia e prendere i tubi e irrigatori che ti servono. 

Quando usare il brucia erbacce? 

Ci sono erbe infestanti che hanno creato un sistema di radici diffuso? O malerbe ostinate che un estirpatore manuale non riesce a prelevare nella loro interezza? O altre che crescono a distanza ravvicinata alle tue piante? In tutti questi casi meglio affidarsi a un buon brucia erbacce, anche detto diserbante elettrico.  

È uno strumento dall'azione mirata che crea uno shock termico sulla pianta e ne coinvolge tutta la struttura. Nonostante la temperatura della fiamma raggiunga i 600 °C, la sua azione non intacca il suolo, classificandosi come metodo ottimale per un diserbo ecologico. L’effetto del brucia erbacce può essere immediato o può verificarsi a distanza di 48 ore, rendendo comunque facile l’estirpazione manuale della malerba. In pochi secondi puoi garantire la pulizia delle aree più dettagliate, come aiuole e orti. Senza danni collaterali. 

Come scegliere il miglior diserbante elettrico? 

In pochi secondi, il diserbante elettrico raggiunge una temperatura ottimale per bruciare l’erba infestante. Quando stai scegliendo il modello da acquistare controlla che abbia una potenza intorno ai 2.000 watt e che raggiunga la temperatura d’azione in pochi istanti per garantirti un utilizzo pratico e veloce. I migliori in commercio solitamente impiegano 45-55 secondi. 

Un altro criterio è la comodità dello strumento. Lo dovrai portare con te in giro per il giardino: una tracolla e un peso contenuto tornano sicuramente comodi in questo caso. E anche un cavo lungo è importante per non dover ricorrere a chissà quali acrobazie. 

Ultimo tocco per un giardino perfetto: l’insetticida 

Tieni gli insetti lontani da casa con le zanzariere magnetiche. Non richiedono un'installazione ad hoc o interventi sugli infissi e sulla muratura. Con pochi passaggi, potrai arieggiare le stanze della casa a qualsiasi ora del giorno. Se invece vuoi mantenere porte e portefinestre sgombre, puoi optare per una tenda anti-mosche. 

E per viverti la pergola o il balcone? In questo caso sono perfetti i dispositivi individuali come il braccialetto alla citronella, o prodotti insetticida dal raggio d’azione più ampio, come la lampada antizanzare a raggi UV o il faretto 2-in-1 di Grundig dalla funzione illuminante e repellente. 

Lumache o vespe in orto? Scopri le trappole o le soluzioni insetticida che abbiamo selezionato per te.